Salta al contenuto principale

Tragedia ferroviaria in provincia di Reggio Calabria

Un uomo muore travolto da un treno in corsa

Calabria
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 49 secondi

BOVALINO (REGGIO CALABRIA) - Un gravissimo incidente ferroviario avvenuto tra Bovalino e Bianco questa mattina intorno alle 9.40 ha causato la morte di un uomo, G. L. 50 anni residente a Bovalino ma secondo le prime informazioni raccolte originario di Benestare.

L'uomo, per quanto è stato possibile ricostruire, è stato travolto da un treno, il Regionale 22479 Roccella Jonica-Reggio Calabria, che viaggiava in direzione sud mentre stava attraversando i binari all'altezza dello stadio di Bovalino. L'accertamento della dinamica, comunque, è all'attenzione degli organi inquirenti.

Rfi (Rete ferroviaria Italiana) ha reso noto che a seguito dell'incidente la circolazione ferroviaria è rimasta sospesa tra le 9.40 e le 13.40, sulla linea Roccella Jonica-Reggio Calabria. La circolazione - comunica Rfi - è ripresa solo dopo il nulla osta dell’Autorità giudiziaria che ha effettuato i rilievi di rito.

A seguito del blocco sono stati limitati e sostituiti con autobus otto i treni. Nello specifico quattro regionali sono stati limitati nel percorso e sostituiti con bus tra Bovalino e Bianco, altri quattro hanno registrato ritardi fino ad un’ora.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?