Salta al contenuto principale

Diventano tre le ore di attesa per gli imbarchi verso la Sicilia, l'Anas chiude entrambi gli svincoli di Villa San Giovanni

Calabria
Chiudi

L'imbarco di Villa San Giovanni

Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 0 secondi

CATANZARO - Anas comunica che sull'A2 "Autostrada del Mediterraneo" è stato necessario procedere alla chiusura dello svincolo di Villa San Giovanni anche in direzione Sud, per consentire lo smaltimento delle auto incolonnate agli imbarchi per la Sicilia, i cui tempi di attesa sono stimati, adesso, in circa tre ore. I veicoli provenienti da nord e diretti a Villa San Giovanni potranno proseguire verso sud fino al successivo svincolo di Campo Calabro, dove è ubicata un’area di stoccaggio per i veicoli in attesa di traghettare, e reimmettersi in autostrada in direzione Nord.

La situazione è andata complicandosi in mattinata, dopo che la stessa Anas aveva deciso di chiudere solo lo svincolo di Villa San Giovanni in direzione nord proprio allo scopo di consentire lo smaltimento delle auto incolonnate agli imbarchi.

I veicoli provenienti da Reggio Calabria e diretti a Villa San Giovanni, fa sapere l’azienda delle strade, potranno proseguire verso nord fino allo svincolo di Santa Trada e reimmettersi in autostrada in direzione Sud.

Sulla A2 Autostrada del Mediterraneo il traffico in queste ore è intenso ma scorrevole sull'intero tratto calabrese. Circolazione regolare anche sulla viabilità ordinaria con particolare presenza di veicoli in corrispondenza delle principali località balneari dello Ionio e del Tirreno. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?