Salta al contenuto principale

Incidente mortale nel Reggino: a Polistena perde la vita un uomo di 55 anni

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Il luogo dell'incidente
Tempo di lettura: 
1 minuto 45 secondi

POLISTENA (REGGIO CALABRIA) – Un morto e due feriti è il tragico bilancio di un incidente stradale, accaduto nella tarda serata di ieri, poco dopo le 21, nella periferia sud di Polistena, esattamente in via Fausto Gullo, in prossimità dello stadio comunale, una strada abbastanza trafficata, che collega Polistena sia con Cittanova che con San Giorgio Morgeto, località tra l’altro, dove nella serata di ieri erano previsti importanti appuntamenti di intrattenimento.

Nel violento impatto ha perso la vita Giuseppe Amico, 55 anni, residente a Maropati, che era al volante di una Fiat Punto, mentre i due feriti, una donna e un bambino, residenti a Polistena, sono stati trasportati dal personale del 118, prontamente intervenuto sul posto, presso il locale ospedale “Santa Maria degli Ungheresi”, le loro condizioni sembra non destano preoccupazioni, illesi invece i due conducenti delle altre auto coinvolte, una Madza condotta da un uomo in vacanza sul territorio e una Fiat Bravo, al cui volante c’era un familiare dei due feriti, illesi anche gli altri passeggeri, in tutto nove persone.

L’auto alla cui guida c’era l’uomo deceduto, procedeva in direzione Polistena, mentre le altre due utilitarie procedevano in direzione opposta, l’impatto, tra la Punto e la Madza è stato molto violento, mentre la Fiat Bravo che sopraggiungeva, ha tamponato violentemente la Madza, la dinamica è ora al vaglio della polizia di Stato del locale commissariato guidato dal dirigente Paolo Valenti, che è intervenuta sul luogo dell’incidente. Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco del locale distaccamento che hanno estratto il corpo del cinquantaquattrenne dalle lamiere contorte della sua auto.

La Polizia ha provveduto anche al sequestro delle tre auto ed ha disposto l’esame del sangue per i conducenti.

L’incidente ha causato nei minuti successivi all’impatto un grosso ingorgo, successivamente il traffico è stato deviato su altre arterie. A poco più di una settimana dal violento frontale avvenuto sulla superstrada Jonio - Tirreno nei pressi dello svincolo di Melicucco, dove ha perso la vita un giovane del luogo, un altro grave incidente stradale ha purtroppo bagnato di sangue le strade della Piana nel mese delle vacanze.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?