Salta al contenuto principale

Corigliano, picchiava l'ex moglie e i figli

Arrestato e posto ai domiciliari un 42enne

Calabria
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 0 secondi

CORIGLIANO CALABRO – Vessava e maltrattava la moglie e i figli, arrestato ai domiciliari un 42enne di Corigliano.

A dare esecuzione all'ordinanza del giudice per le indagini preliminari di Castrovillari sono stati i carabinieri della Stazione di Corigliano Calabro che hanno proceduto all'arresto- L'accusa precisa mossa all'uomo e di aver posto in essere ripetute condotte vessatorie nei confronti dell’ex coniuge e dei propri figli. La donna, infatti, più volte nei mesi scorsi aveva denunciato ai Carabinieri come l’ex marito l’avesse fatta oggetto di percosse ed atti intimidatori perché non si rassegnava alla fine del rapporto fra i due, arrivando a gesti estremi di violenza, come il tentativo di investirla con la propria autovettura o l’irruzione all’interno del portone di casa, mentre la donna rincasava, per poi picchiarla brutalmente.

L’uomo già in passato aveva posto in essere simili comportamenti, tanto da essere stato arrestato e denunciato più volte per i reati di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali ed atti persecutori nei confronti della stessa donna. Vista la gravità dei fatti e l’indole dell’uomo l'autorità giudiziaria ha emesso in poco tempo, concordando con le risultanza investigative, la misura cautelare detentiva degli arresti domiciliari nei confronti dell’uomo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?