Salta al contenuto principale

Nuovo sbarco in Calabria, a Crotone arrivano 33 migranti

A Bordo di un barcone chiedono aiuto ai carabinieri

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
I migranti tratti in salvo dalla Guardia Costiera
Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

CROTONE - Riprendono gli sbarchi sulle coste calabresi, trentatre migranti, infatti, sono stati avvistati e tratti in salvo dalla Guardia costiera a Crotone. I migranti si trovavano a bordo di un barcone al largo di Crotone e sono stati soccorsi da una motovedetta della Capitaneria di porto. L’intervento di soccorso, coordinato dalla Prefettura, è scattato dopo che uno dei migranti ha telefonato ai carabinieri, che si sono attivati allertando la Capitaneria.

I migranti, in tutto 17 uomini, 13 donne e tre minori accompagnati, sono stati così trasbordati dal barcone a bordo della motovedetta. I servizi di accoglienza sulla terraferma sono stati gestiti da personale della Questura e dei Carabinieri, della Capitaneria di porto e dell’Azienda sanitaria provinciale.

«Le operazioni - rende noto la Prefettura - si sono svolte nel pieno rispetto delle condizioni di sicurezza».

Gli immigrati, tutti in discrete condizioni fisiche, sono stati sottoposti agli accertamenti sanitari del caso e successivamente nel centro d’accoglienza di Isola Capo Rizzuto.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?