Salta al contenuto principale

Protesta dei precari del vigili del fuoco a Villa San Giovanni, disagi per imbarcarsi

Calabria
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 39 secondi

VILLA SAN GIOVANNI (REGGIO CALABRIA) - Alcune decine di lavoratori precari dei Vigili del fuoco di Calabria, Sicilia e Basilicata stanno manifestando da stamane agli imbarcaderi di Villa San Giovanni, per sollecitare la loro assunzione nel Corpo.

La protesta, organizzata dall’Unione sindacale di base, sta creando disagi e rallentamenti agli automobilisti in procinto di imbarcarsi sui traghetti diretti in Sicilia.

I manifestanti hanno contattato il capo di gabinetto del ministro Marianna Madia per informare della situazione venutasi a creare e per chiedere un intervento risolutivo della loro vertenza che, dicono, «si trascina da tempo».

«Non ce ne andremo da qui - sostengono i lavoratori - se non riusciremo ad ottenere un impegno scritto da parte del ministro in relazione alla firma del decreto che dovrebbe porre fine alla nostra condizione di precarietà».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?