Salta al contenuto principale

Catanzarese sorpreso con migliaia di fuochi pirotecnici

Denunciato dai carabinieri in un controllo nel Vibonese

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Il sequestro dei carabinieri
Tempo di lettura: 
0 minuti 32 secondi

SERRA SAN BRUNO (VIBO VALENTIA) - I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Serra San Bruno, durante un normale controllo alla circolazione stradale, hanno fermato un’autovettura sulla statale 713 bis all’altezza dello svincolo di Serra San Bruno.

I militari, visto l’atteggiamento dell'uomo alla guida, hanno identificato dapprima I.G., originario di Chiaravalle Centrale (Catanzaro) e decidevano di effettuare una perquisizione all’interno del veicolo dove sono stati ritrovati vari artifizi pirotecnici nascosti all’interno di alcune scatole e in buste di plastica, senza alcuna autorizzazione.

Complessivamente sono stati sequestrati 2.740 artifizi pirotecnici per un totale complessivo di 96 chilogrammi lordi, mentre l'uomo è stato denunciato per la detenzione del materiale pirotecnico.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?