Salta al contenuto principale

Anziana morta all'ospedale di Catanzaro dopo un intervento al femore: indagati 19 medici

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
L'ospedale Pugliese di Catanzaro
Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

CATANZARO - Diciannove medici in servizio nell’ospedale civile Pugliese di Catanzaro sono stati iscritti nel registro degli indagati nell’ambito di un’inchiesta avviata dalla Procura della Repubblica del capoluogo sulla morte di una donna di 84 anni deceduta dopo essere stata sottoposta a un intervento di ortopedia nel nosocomio del capoluogo calabrese.

L’inchiesta é stata avviata sulla base di una denuncia presentata dai parenti dell’anziana.

La Procura ha anche disposto il sequestro della cartella clinica della paziente deceduta. I medici indagati sono quelli che hanno avuto in cura la paziente durante il suo ricovero nel nosocomio cittadino.

La donna, residente a Girifalco, era stata ricoverata in Ortopedia per essere sottoposta a un intervento al femore. Alcune ore dopo l'operazione le condizioni della paziente si sono aggravate, tanto da rendere necessario il suo trasferimento nel reparto di Rianimazione, dove è deceduta. La Procura ha anche disposto l'autopsia sul corpo dell’anziana.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?