Salta al contenuto principale

Sanità, riapre il pronto soccorso di Trebisacce

L'incontro operativo sblocca l'avvio dell'ospedale

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Una corsia d'ospedale
Tempo di lettura: 
1 minuto 12 secondi

TREBISACCE (COSENZA) - L’ospedale di Trebisacce riapre con il Pronto Soccorso. E’ la decisione presa nell’incontro operativo tenutosi all’Asp tra il direttore generale Raffaele Mauro e l’assessore alla Sanità del comune di Trebisacce Giuseppe Campanella, che per l’occasione era accompagnato dal responsabile dell’Unità operativa Pronto soccorso dell’Ospedale Giorgio Ferrara e dal deputato Ferdinando Aiello.

«A seguito dell’incontro - scrive in una nota il sindaco Franco Mundo - si è deciso di avviare subito le attività ospedaliere con l’apertura del Pronto soccorso, dopo il nulla osta dell’apposita commissione Asp per la verifica strutturale dei locali del Pronto soccorso, la quale deve relazionare entro le ore 12 di venerdì 16 febbraio Contestualmente sono stati già destinati un anestesista della rianimazione, con decorrenza immediata, per organizzare e avviare al più presto, subito dopo la redazione della relazione della commissione tecnica di valutazione, l’apertura del Pronto soccorso».

Mundo, nel ringraziare Mauro annuncia che non abbasserà la guardia perché ritiene che «l'apertura del Pronto soccorso è il primo obiettivo, che deve essere seguito dall’apertura delle divisioni e servizi connessi» e che bandirà ogni strumentalizzazione, in quanto ritiene che «l'apertura sia la logica conclusione di un processo politico che bisogna alimentare e sostenere, oltre che vigilare nell’attuazione e non contrastare. Stiamo raggiungendo il primo obiettivo. La nostra battaglia - conclude il sindaco di Trebisacce - continuerà per ripristinare l’ospedale, così com'era. Nessuno intende accontentarsi,sia chiaro a tutti».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?