Salta al contenuto principale

Fabbricato rurale abusivo scoperto nel Crotonese

Denunciato il proprietario del deposito per attrezzi

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Una pattuglia dei carabinieri forestali
Tempo di lettura: 
0 minuti 34 secondi

SCANDALE (CROTONE) - Un fabbricato rurale abusivo è stato scoperto a Scandale dai Carabinieri Forestale che hanno denunciato il proprietario dell’area per abuso edilizio. Dagli accertamenti svolti nell’ufficio tecnico comunale di Scandale, infatti, è emerso che l’opera, realizzata in blocchi di calcestruzzo in un terreno di località Corazzo e destinata a ricovero e conservazione di attrezzi e prodotti agricoli, era priva di atti d’assenso per l’edificazione.

Il manufatto, che presenta dimensioni di circa 6,5 metri x 20,1 metri, copertura ad una falda realizzata con lamiera coibentata, è stato individuato dai militari nel corso dei servizi, finalizzati al controllo di regolarità delle attività edilizie sul territorio, disposti, a livello provinciale, dal Gruppo Carabinieri Forestale di Crotone.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?