Salta al contenuto principale

Attentati a Cosenza, bomba distrugge un bar gelateria

Incendiata tavola calda dello stesso proprietario - FOTO

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Lo stabile dove è esploso l'ordigno
Tempo di lettura: 
0 minuti 53 secondi

COSENZA - Un attentato dinamitardo si è verificato la scorsa notte a Cosenza, in pieno centro (GUARDA IL VIDEO).

I malviventi hanno fatto esplodere un potente ordigno all'interno di un bar gelateria aperto da pochi mesi. L'esplosione ha distrutto completamente il locale, danneggiando anche altri esercizi commerciali e conseguenze per il primo piano dello stabile e per l'ingresso.


 

Lo scoppio è stato violentissimo ed ha svegliato tutto il centro di Cosenza. Il fatto è avvenuto in via Caloprese, di fronte al museo multimediale che, in questi giorni, ospita la mostra di Van Gogh. Sull'episodio indagano i carabinieri che, insieme ai vigili del fuoco, hanno avviato anche gli accertamenti necessari per ricostruire l'esatta dinamica dell'eplosione.

Contemporaneamente all'esplosione è stata incendiata anche una tavola calda in via Padre Giglio e di proprietà dello stesso imprenditore che gestisce il bar di via Caloprese. 

I carabinieri, per tutta la notte hanno sentito il titolare delle due attività commerciali ed eseguito alcune perquisizioni. I militari hanno anche acquisito le immagini registrate dalle telecamere del sistema di videosorveglianza.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?