Salta al contenuto principale

Ostaggio dei cattivi odori, incubo per abitanti di Montalto

Indagini su cause, allertato anche il Comune di Rende

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
L'area di Montalto interessata dai disagi
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

MONTALTO UFFUGO (COSENZA) - I residenti della zona valliva di Montalto Uffugo sono sul piede di guerra a causa di cattivi odori presenti nelle località soprattutto di Settimo, Sant'Antonello e zone limitrofe che vanno avanti ormai da diversi mesi. Nelle ultime settimane i cattivi odori sono aumentati a dismisura, e questo ha fatto scattare ulteriore allarme.

Tantissime le segnalazioni al 1515 di pronto intervento di emergenza ambientale e allo stesso comune che non riesce ad individuare la causa della puzza nauseabonda che costringe i residenti a barricarsi in casa con porte e finestre letteralmente sigillate.

I cittadini sono sicuri che il cattivo odore non proviene dalle fabbriche della zona industriale, ma riconoscono una chiara puzza di fogna.

Il sindaco Pietro Caracciolo ieri mattina, dopo le diverse segnalazioni, ha annunciato di aver trasmesso un esposto ad Asp, Arpacal, Procura e Carabinieri per trovare al più presto una soluzione. Allertato anche il Comune di Rende che ha un impianto di depurazione ricadente molto vicino, in linea d’area, alle zone interessate dall’odore fastidioso.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?