Salta al contenuto principale

Intimidazioni, croci davanti lo studio di un avvocato

Indagini sulle minacce per un legale del Reggino

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Pattuglie dei carabinieri
Tempo di lettura: 
0 minuti 28 secondi

GROTTERIA (REGGIO CALABRIA) - Persone non identificate, a Grotteria, nella Locride, hanno tracciato, usando una bomboletta spray di colore nero, due croci sul portone d’ingresso dello studio legale dell’avvocato penalista e civilista, Domenico Lupis.

A denunciare l’atto intimidatorio subìto ai carabinieri è stato lo stesso professionista. Lo studio legale preso di mira dai malviventi è situato in una zona centrale della cittadina collinare della Vallata del Torbido. Domenico Lupis è fratello di Raffaele Lupis, consigliere comunale di minoranza nel comune di Grotteria.

Sull'intimidazione hanno avviato indagini i carabinieri della compagnia di Roccella Ionica.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?