Salta al contenuto principale

Picchia la moglie trascinandola per i capelli

Arrestato un uomo di 34 anni a Rossano

Calabria
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 29 secondi

COSENZA - Minacciava di morte la moglie dopo averla scaraventata a terra e trascinata sul pavimento per i capelli, immediato è scattato l'arresto da parte del personale del Commissariato di Rossano della Polizia di Stato per I. M. di 31 anni accusato di maltrattamenti in famiglia.

L’intervento degli agenti della Squadra volante è stato reso possibile dalla segnalazione anonima giunta al 113 da parte di un cittadino.

Portata in ospedale, alla donna sono stati riscontrati traumi contusivi alla testa ed alla schiena ed è stata giudicata guaribile in 10 giorni. La donna, già in precedenza aveva sporto denuncia contro il marito per maltrattamenti pregressi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?