Salta al contenuto principale

Strage di San Lorenzo del Vallo, ergastolo per Galizia

Per i giudici ha ucciso Edda Costabile e Ida Maria Attanasio

Calabria
Chiudi
Apri
Nella foto: 
Il luogo dell'omicidio
Tempo di lettura: 
0 minuti 59 secondi

COSENZA - Si è chiuso il processo di primo grado per la strage di San Lorenzo del Vallo in cui trovarno la morte Edda Costabile e Ida Maria Attanasio (madre e figlia) (LEGGI LA NOTIZIA). I giudici della Corte d’assise di Cosenza hanno, infatti, emesso la loro sentenza ed hanno condannato all’ergastolo e all’isolamento diurno per due anni Luigi Galizia, accusato del duplice omicidio delle due donne uccise a colpi di pistola, il 30 ottobre del 2016, all’interno del cimitero di San Lorenzo del Vallo.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE
SUL DUPLICE OMICIDIO 
DI SAN LORENZO DEL VALLO

Galizia, secondo l’accusa (LEGGI LA RICOSTRUZIONE DEI FATTI DEL PROCURATORE FACCIOLLA), avrebbe ucciso le due donne per vendicare l’omicidio del fratello Damiano, assassinato nell’aprile 2016 da Francesco Attanasio (LEGGI LA NOTIZIA), reo confesso e, rispettivamente, figlio e fratello delle vittime. Attanasio, all’epoca, aveva detto alla polizia che aveva ucciso l’amico perchè continuava a chiedergli la restituzione di soldi che gli doveva.

(GUARDA IL VIDEO DEL MOMENTO DELL'ARRESTO DI GALIZIA)

Pochi giorni prima di uccidere Galizia, l’uomo aveva anche indirizzato la polizia verso un box in uso all’amico all’interno del quale fu trovato un arsenale..

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?