Salta al contenuto principale

A rischio collegamenti tra Reggio, Villa e Messina
Manca proroga a società dopo gara non valida

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 58 secondi

REGGIO CALABRIA - Dal 1 luglio saranno sospesi i collegamenti degli aliscafi tra Messina e Reggio Calabria. Lo ha annunciato oggi la compagnia Ustica Lines perché «il Ministero non ha ancora comunicato l’autorizzazione alla proroga di 6 mesi». Migliaia di pendolari che si troveranno, all’improvviso senza i mezzi veloci per viaggiare da una sponda all’altra dello Stretto.

All’origine di tutto c'è il bando di gara» per l’affidamento del servizio di trasporto tra Messina, Reggio Calabria e Villa San Giovanni al quale hanno partecipato soltanto due società, Bluferries e Ustica Lines. A causa, però, di una documentazione errata la "Bluferries" è stata esclusa, mentre"'Ustica Lines" si è ritirata allo scadere dei termini, rendendo non valida la gara. 
D’accordo con il Ministero dei Trasporti l’assessore regionale della Calabria Luigi Fedele ha proposto di prorogare per altri sei mesi l’attuale servizio e, nel frattempo, bandire una nuova gara e dar tempo alle società di presentare documentazioni corrette e complete. Il problema però è stato che la proroga fino al 31 dicembre, non è stata fatta.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?