Salta al contenuto principale

Un progetto per eliminare la plastica e convertirla
Ecco l'idea che si è aggiudicata la Start Cup Calabria

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 53 secondi

REGGIO CALABRIA - Si chiama "Zeropet" ed è stata proposta da un chimico e un ingegnere chimico, entrambi iraniani e impegnati all'Unical in attività di ricerca, l'idea che si è aggiudicata la finale della settima edizione della Start Cup Calabria, la business competition organizzata da Calabria Innova e dai tre atenei calabresi.

LEGGI LO SPECIALE SUL PREMIO NAZIONALE INNOVAZIONE

La finale si è svolta a Reggio Calabria, dove si sono confrontate le dodici idee finaliste. Il progetto che si è aggiudicato la competizione ha l'obiettivo di eliminare lo smaltimento in discarica del Pet (la tipica plastica delle bottigliette) e di convertirlo, attraverso un particolare processo, in materiale riutilizzabile.

La selezione era stata completata al termine dell'Academy, la settimana di formazione ospitata all'Università della Calabria e alla quale avevano avuto accesso 31 team di aspiranti startupper, scelti tra le 107 idee raccolte durante lo scouting itinerante in tutta la regione. L'edizione in corso della Start Cup è speciale, perché sarà la Calabria ad ospitare a settembre, presso l'Unical, il Premio nazionale dell'innovazione, ovvero la “finalissima” che raccoglie le migliori idee d'impresa vincitrici delle start cup regionali.

LEGGI LE 12 IDEE GIUNTE IN FINALE

Al secondo posto si è classificata Easy movie (Ict), una piattaforma web che consente ai passeggeri di calcolare la migliore soluzione di viaggio, combinando le offerte proposte dalle aziende di autolinee. Tra i partner ci sono Simet, Lirosi e un'azienda monegasca, l'obiettivo è garantire una copertura capillare del territorio.

Terzo posto per Made (industrial), la startup che vuole fornire soluzioni per allestire temporary space. Lo fa con moduli personalizzati composti da vetri autoilluminanti che possono essere aggiornati costantemente con nuove grafiche. Fa leva sul marketing esperienziale per lasciare impresso il brand.

Tra i premi speciali assegnati, quello del Dipartimento pari opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri per le start up più rosa è andato a "Solette innovative", composta da Teresita Caldera e Andreina Guido. Premio speciale innovazione offerto da Ict Sud, consiste in servizi e attività di accompagnamento, a Go credit goo. Premio speciale Regione a Made Firefly e ste‎tothelephone, saranno portate ad expo ed altre alternative. Premio polo innovazione filiere agroalimentare a FitBalance.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?