Salta al contenuto principale

In Calabria puntuali quasi 9 treni su 10, Trenitalia rende note le cifre del 2017

Calabria
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 2 secondi

REGGIO CALABRIA - Puntuali 88 treni su cento, 1,7 corse cancellate ogni cento programmate e soltanto 1,2 su cento per diretta responsabilità di Trenitalia. La fotografia a fine agosto della mobilità regionale, gestita dalla società di trasporto ferroviario del Gruppo FS, fa registrare dati significativi delle performance industriali conseguite negli ultimi due anni.

I primi otto mesi del 2017 vedono, in Calabria, la puntualità reale dei treni regionali (con arrivo entro i 5 minuti dall’orario previsto) attestarsi al 88%, e l’indice di regolarità (corse effettuate rispetto alle programmate) al 98,3%.

Valori che, considerando le sole cancellazioni (1,3 %) e ritardi (4 %) imputabili direttamente a Trenitalia, salgono al 98,7% come regolarità e 96% di puntualità.

Rispetto al 2014 anche le avarie che determinano stop tecnici alle corse si sono ridotte del 3% ogni milione di km percorsi. Il bilancio di Trenitalia Regionale Calabria dei primi due quadrimestri del 2017 riguarda una mole di servizi che assomma a 38.232 corse, 4.041.922 km percorsi complessivamente e circa 4.250.000 passeggeri trasportati. L’ultima indagine demoscopica, condotta a luglio da una società esterna al Gruppo FS, ha evidenziato un miglioramento nel giudizio che i clienti danno del servizio e dei vari momenti che lo compongono. Rispetto a luglio 2016 tutti i fattori della permanenza a bordo hanno registrato un miglioramento significativo: pulizia (+6,6%); puntualità (+4,7%) informazioni a bordo (+6,5%); comfort (+5,3%) e security (+4,5%).

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?