Salta al contenuto principale

Aeroporto di Crotone, si torna a volare il 28 novembre

L'annuncio ufficiale del presidente della Sacal, De Felice

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
L'aeroporto di Crotone
Tempo di lettura: 
0 minuti 55 secondi

CROTONE - «Dal 28 novembre prossimo l'aeroporto Sant'Anna di Crotone riaprirà dalle 7:30 fino ad oltre le 23, per oltre 16 ore giornaliere». É quanto ha reso noto ufficialmente, é detto in un comunicato dell’ufficio stampa del Consiglio regionale, Arturo De Felice, presidente ed amministratore delegato della Sacal spa, la società unica di gestione degli scali aeroportuali calabresi, intervenendo oggi nei lavori della Commissione speciale di Vigilanza di Palazzo Campanella. L’audizione di De Felice, voluta dal presidente della Commissione, Ennio Morrone, ha avuto al centro lo stato delle attività e dei programmi della suddetta società partecipata della Regione Calabria. 

De Felice ha spiegato che «si tratta di un risultato positivo dovuto al fatto che entro il 27 saranno disponibili tutte le autorizzazioni e le abilitazioni relative ai controlli dei voli che presto saranno operativi».

«Ho esposto - ha aggiunto  De Felice - lo stato dell’arte degli aeroporti calabresi, illustrando il lavoro svolto in questi mesi. Un quadro che registra oltre alla riapertura di Crotone, il potenziamento dello scalo di Lamezia e il consolidamento del 'Tito Minnitì di Reggio con un forte incremento di passeggeri». 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?