Salta al contenuto principale

Reddito di inclusione, la Calabria al terzo posto

Sono oltre dieci mila le domande presentate

 

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
La sede dell'Inps
Tempo di lettura: 
0 minuti 32 secondi

CATANZARO - Sono 75.885 le domande di Reddito di Inclusione (Rei) pervenute all'Inps nel periodo fra il 1° dicembre 2017 e il 2 gennaio 2018. Lo comunica l'istituto di previdenza. Secondo i dati diffusi, la Calabria si attesta al terzo posto con oltre 10.000 richieste.

Nello specifico, le Regioni da cui sono state trasmesse il maggior numero di domande sono la Campania, con 16.686 (22%), e la Sicilia, con 16.366 (21,4%), seguite dalla Calabria, con 10.606 richieste (14,0%). Superiori alle 5.000 le domande trasmesse da Lombardia e Lazio, rispettivamente 5.338 (7,0%) e 5.237 (6,9%).

All'opposto, nella graduatoria, si situano la Puglia e la Provincia Autonoma di Trento, da dove non risultano trasmesse domande, mentre dalla Provincia Autonoma di Bolzano le richieste arrivate sono solamente 8.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?