Salta al contenuto principale

Sciopero delle firme dei redattori del Quotidiano

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi
COMUNICATO DEL COMITATO REDAZIONE

"Il comitato di redazione del Quotidiano della Calabria, preso atto dell'impossibilità di accordo con l'editore su importanti aspetti rivendicativi, conferma le agitazioni deliberate il 6 febbraio 2014. Da oggi e fino al 5 marzo compreso è proclamato lo sciopero delle firme dei soli giornalisti dipendenti con esclusione di corrispondenti e collaboratori esterni".

COMUNICATO DELL'EDITORE

L' Editore stigmatizza il comunicato del cdr, in quanto nessuna “difficoltà di accordo” si è mai verificata per il semplice motivo che mai nessuna discussione su aspetti rivendicativi è avvenuta tra le parti. A conferma di ciò, solo 24 ore fa si è tenuto un lungo incontro tra l'editore, il cdr e la rsa che in un clima sostanzialmente positivo ha affrontato delicati temi di carattere strategico senza che alcuno abbia posto questioni di carattere rivendicativo. Pertanto, l'Editore manifesta lo sconcerto e la propria contrarietà verso le forme e le modalità di protesta deliberate dal cdr.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?