Salta al contenuto principale

350 mila elettori per 81 comuni
pronti a scegliere i nuovi sindaci

Calabria

Tempo di lettura: 
2 minuti 19 secondi

Saranno 81 su un totale di 409 pari al venti per cento del totale per poco più di 350 mila elettori (357,956) i Comuni che vedranno i propri elettori recarsi al voto in Calabria per le elezioni amministrative convocate per il rinnovo dei rispettivi civici consessi in programma domenica 6 e lunedì 7 maggio. Un comune in meno rispetto a quanto inizialmente previsto per via della decisione di rinviare le elezioni a Rizziconi, in provincia di Reggio Calabria, dove le consultazioni sono state rinviate al 17 e 18 giugno a seguito della morte di uno dei candidati a sindaco, Raffaele Anastasi, deceduto durante una manifestazione elettorale. L'uomo è stato colpito da un infarto pochi minuti dopo aver passato la parola ad un suo sostenitore nel corso di un comizio. 

Urne riaperte nel capoluogo di regione, Catanzaro, a distanza si un solo anno dal'ultima elezione, a causa delle dimissioni del sindaco Michele Traversa che ha optato per il seggio alla Camera dei deputati rinunciando alla carica di sindaco. Saranno cinque i candidati in campo pronti a contendersi lo scranno di primo cittadino del capoluogo di regione. Si tratta di Sergio Abramo (centrodestra), Salvatore Scalzo (centrosinistra), Giuseppe Celi (Terzo polo), Elio Mauro (Lista civica) e Antonio Carpino (Partito comunista dei lavoratori). 

Quattro i Comuni con più di 15 mila abitanti in cui si andrà al voto, si tratta di Castrovillari, Cassano allo Ionio, Palmi e Paola, qui l'elezione si svolgerà in due turni a meno che uno dei candidati non ottenga già al termine del primo turno il 50 per cento più uno dei voti validi. A questi si aggiungono poi i centri più piccoli che, quindi, avendo una popolazione inferiore ai 15 mila abitanti eleggeranno i primi cittadini senza turno di ballottaggio. In provincia di Catanzaro, si vota in 18 comuni: Andali, Belcastro, Caraffa, Cenadi, Centrache, Cerva, Isca sullo Ionio, Maida, Montauro, Nocera Terinese, Olivadi, Petronà, Platania, San Pietro Apostolo, San Vito sullo Ionio, Satriano, Sersale e Settingiano. Sono, invece, 23 i Comuni che andranno alle urne in provincia di Cosenza: Belsito, Bisignano, Carolei, Carpanzano, Castroregio, Cellara, Diamante, Fagnano Castello, Laino Borgo, Longobucco, Lungro, Luzzi, Marzi, Mormanno, Panettieri, Pietrapaola, Plataci, Praia a Mare, San Sosti, San Vincenzo la Costa, Saracena, Trebisacce e Trenta. In provincia di Reggio Calabria elettori impegnati in 20 centri: Africo, Antonimina, Bivongi, Calanna, Campo Calabro, Caraffa del Bianco, Caulonia, Ciminà, Ferruzzano, Grotteria, Laganadi, Laureana di Borrello, Melito Porto Salvo, Motta San Giovanni, Placanica, Portigliola, Sant'Eufemia d’Aspromonte, Staiti, Terranova Sappo Minulio e Varapodio. Solo due comuni per la provincia di Crotone: Cirò e Roccabernarda. Tredici, infine, le comunità cittadine chiamate al voto in provincia di Vibo Valentia: Arena, Brognaturo, Capistrano, Dasà, Filogaso, Francavilla Angitola, Francica, Pizzo, San Costantino Calabro, San Nicola da Crissa, Spadola, Stefanaconi e Vazzano. 

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?