Salta al contenuto principale

Talarico garantisce per il Consiglio
«Tuteleremo in ogni modo Vibo e Crotone»

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

 

REGGIO CALABRIA - «Siamo estremamente attenti alle istanze rappresentate da due territori cruciali per la Calabria, quello di Crotone e di Vibo, e orientati a tutelare, con ogni mezzo a nostra disposizione, le ragioni delle popolazioni interessate al fine di impedire che contro la Calabria si consumino altri strappi in questo frangente di grave crisi economica e sociale». Lo ha sostenuto il presidente del Consiglio regionale Francesco Talarico che, prima della seduta odierna che affronterà il dibattito sulla riorganizzazione delle Province, assieme ai presidenti dei Gruppi consiliari, ha ricevuto due nutrite delegazioni delle Province di Crotone e di Vibo Valentia. I rappresentanti delle due realtà territoriali che rischiano di essere cancellate per effetto dei provvedimenti nazionali, hanno, all’unisono, ribadito «l'urgenza di andare avanti nel ricorso presentato dalla Regione alla Corte costituzionale per affermare l’illegittimità della decisione del Governo Monti» e, contemporaneamente, hanno chiesto che «il Consiglio regionale deliberi positivamente sul mantenimento delle cinque Province calabresi».

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?