Salta al contenuto principale

Primarie Pdl, stabilito il calendario
in Calabria si voterà il 3 febbraio

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 0 secondi

 

SI svolgeranno il 3 febbraio le primarie del Pdl in Calabria. Il partito ha definito il calendario per l'organizzazione attraverso assemblee che si terranno nelle varie regioni. E non è prevista una data unica per tutto il Paese: si parte il 16 dicembre con Lazio, Lombardia e Molise. Poi si a gennaio, il 20, toccherà a Piemonte, Valle D’Aosta,Toscana, Umbria e Puglia, mentre il 27 a Veneto, Sardegna, Marche, Emilia Romagna e Campania. La Calabria fa parte dell'ultima infornata, prevista per il 3 febbraio, quando si esprimeranno anche Friuli Venezia Giulia, Liguria, Basilicata, Sicilia, Trentino Alto Adige e Abruzzo.

 

«Dopo la definizione delle regole avvenuta la scorsa settimana da parte dell’apposita Commissione e dell’Ufficio di Presidenza e dopo l’insediamento del Comitato Organizzatore – spiega la nota del Pdl – la riunione dei coordinatori regionali del Popolo della Libertà, che si è svolta oggi 15 novembre, ha messo a punto gli ultimi dettagli per l’organizzazione delle primarie. La riunione, alla quale ha partecipato anche il segretario politico Angelino Alfano, è stata introdotta dai coordinatori nazionali Ignazio La Russa e Denis Verdini e dal responsabile dell’organizzazione Maurizio Lupi».

 

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?