Salta al contenuto principale

Nuovo procuratore Reggio Calabria
Il Csm deciderà il nome a gennaio

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 28 secondi

REGGIO CALABRIA – Una decisione sulla nomina è attesa a gennaio, intanto questo pomeriggio la quinta commissione del Csm, competente sulle nomine direttive, ha ascoltato i candidati alla carica di procuratore capo di Reggio Calabria, vacante da quando il 9 marzo scorso Giuseppe Pignatone ha lasciato l'incarico per andare a dirigere la procura di Roma. I candidati sono gli aggiunti di Reggio Calabria Nicola Gratteri e Michele Prestipino, il procuratore di Caltagirone Francesco Paolo Giordano, il procuratore aggiunto della Dda di Napoli Federico Cafiero de Raho e il procuratore di Catanzaro Vincenzo Antonio Lombardo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?