Salta al contenuto principale

Ammanco di soldi alla Field, la Procura

ha avviato la verifica dei conto correnti

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
La sede della Procura di Catanzaro
Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

CATANZARO - Arrivano alla Procura di Catanzaro i primi accertamenti sulla movimentazione del conto corrente della Field (società di programmazione, attuazione e gestione di programmi sperimentali e di valore strategico per i territori della regione e nelle attività volte alla realizzazione di modelli per l’innovazione ed allo sviluppo della competitività del sistema economico e produttivo), dove si è verificato un ammanco di 500mila euro.

SCOPRI IL DOSSIER DINAMICO CON TUTTI GLI ARTICOLI
SUL CASO DEL BUCO NELLE CASSE DELLA FIELD

L’inchiesta dei magistrati di Catanzaro sta proseguendo a ritmo serrato e si stanno compiendo accertamenti e verifiche per individuare tutti coloro che hanno effettuando la movimentazione del denaro dal conto corrente. Al termine degli accertamenti la Procura sentirà il presidente sospeso della Field, Domenico Barile. Al vaglio degli inquirenti, oltre agli accertamenti bancari, c'è anche la dettagliata denuncia del revisore dei conti che ha scoperto l’ammanco e lo ha denunciato alla Procura della Repubblica informando anche la giunta regionale della Calabria.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?