Salta al contenuto principale

E' morto a Rogliano Pietro Buffone
Il parlamentare aveva 95 anni

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 58 secondi

COSENZA – E' morto nella sua abitazione di Rogliano Pietro Buffone. Aveva 95 anni. Era stato deputato della Dc e sottosegretario alla Difesa. La camera ardente è stata allestita nella sala consiliare del Comune di Rogliano. Per domani, giorno dei funerali, il sindaco, Giuseppe Gallo, ha indetto il lutto cittadino. Buffone fu eletto deputato nel 1953 e successivamente rieletto fino al 1976, anno in cui non volle ricandidarsi, dichiarando il volontario ritiro dalla vita parlamentare. Fu capogruppo del suo partito nella commissione parlamentare d’inchiesta sul tentato colpo di Stato del generale De Lorenzo (Piano Solo), sottosegretario alla Difesa, con delega ai servizi segreti, dal 30 giugno del 1972 al 14 marzo del 1974, in due governi consecutivi Andreotti II e Rumor IV. Buffone ricoprì anche la carica di sindaco di Rogliano dal 1952 fino agli inizi del '70 per poi ritornare alla guida del comune nel 1980 per altri 12 anni. A metà del '70 fu capogruppo consiliare della Dc alla opposizione al Comune di Cosenza e ultimo segretario provinciale della Dc di Cosenza. In seguito aderì a Forza Italia e seguì la vicenda berlusconiana fino ai primi anni duemila. Poi, si ritirò definitivamente dalla vita pubblica.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?