Salta al contenuto principale

La grillina Nesci entra nella Commissione vigilanza Rai
«Voglio un servizio pubblico attento alla Calabria»

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

ESULTA il Movimento 5 Stelle per aver conquistato la presidenza della commissione di vigilanza della Rai, ma esulta anche la deputata grillina calabrese Dalila Nesci.

Anche lei farà parte della commissione, presieduta dal campano Roberto Fico, campano. Nesci, che ha 26 anni, dice: «Il Movimento Cinque Stelle ha un’idea molto precisa del servizio pubblico e sono certa che sotto la guida di Roberto Fico e l'impulso della nostra base avremo modo di vigilare con attenzione sulla gestione della Rai e sui contenuti dell’azienda dello Stato». 

La parlamentare, che è l’unica giornalista calabrese presente in parlamento, esprime soddisfazione per il ruolo e riferisce in proposito: «Intendo svolgerlo con la massima abnegazione e serietà, anche perchè vengano considerate delle questioni di fondo della Calabria, dalla cultura all’oppressione sociale, visto che la regione è ancora emarginata dall’informazione nazionale». 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?