Salta al contenuto principale

Catanzaro, non piace l'idea di coprire corso Mazzini
Prevalgono i no al tunnel. VOTA IL SONDAGGIO

Calabria

Chiudi

Il progetto di copertura

Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 12 secondi

CATANZARO - Corso Mazzini sotto coperta: il dibattito va avanti e divide l'opinione pubblica. Il sondaggio del Quotidiano sul progetto di copertura del tratto di strada che porta da piazza Grimaldi a piazza Santa Caterina continua a registrare ancora nuove adesioni. Al momento a prevalere è il no: al 74% degli utenti che hanno votato le lastre di policarbonato non piacciono. Le apprezza, invece, il 26% dell'utenza. Ma l'inchiesta va avanti. E registra le posizioni di professionisti, associazioni di categoria e semplici cittadini. Tutti vogliono dire la loro sul progetto che ha conquistato la commissione giudicatrice del concorso di idee, indetto dall’amministrazione comunale. 

Si chiama "lightness road" - la via della luce - e prevede la creazione di un percorso coperto da piazza Grimaldi a piazza Santa Caterina, ma anche l'installazione di opere scultoree d'arte contemporanea oltre che la realizzazione di una piazza telematica. Le strutture sono in acciaio, sinuose, a reggere ampie lastre translucide che possono aprirsi per consentire il passaggio di automezzi alti o di statue (processioni). (GUARDA LA GALLERY DEL PROGETTO)
Non ci sono travi di fondazioni, i plinti si agganciano nei punti di appoggio senza rovinare la pavimentazione. Il disegno igrometrico garantisce una temperatura costante di 18 gradi mentre micro-nebulizzatori otterranno una frescura gradevole d'estate. Due linee di luce aeree assicureranno un sufficiente livello di illuminazione e nella piazza telematica 16 postazioni avvicineranno i cittadini alla democrazia del web. (LEGGI TUTTI I PARTICOLARI)

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?