Salta al contenuto principale

Scissione Pdl, il gruppo consiliare si spacca
In 9 con Forza Italia, 8 con Nuovo centrodestra

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 52 secondi

REGGIO CALABRIA - La pattuglia in Consiglio regionale dell'ormai ex Pdl si spacca quasi a meta con una leggera prevalenza di adesioni a Forza Italia. A quest’ultimo partito, infatti, hanno aderito nove dei 17 consiglieri dell’ex Pdl. Otto, invece, i consiglieri che sono passati col Nuovo centrodestra, tra cui lo stesso presidente della Regione, Giuseppe Scopelliti, e tre assessori, Pino Gentile, fratello di Antonio, senatore ed anch’egli della formazione politica promossa da Angelino Alfano; Luigi Fedele e Nazzareno Salerno. Gli altri consiglieri di Ncd sono Gianpaolo Chiappetta, ex presidente del Gruppo Pdl; Tilde Minasi, Giovanni Nucera e Fausto Orsomarso Il gruppo del Nuovo centrodestra, comunque, non è stato ancora formalmente costituito, mentre quello di Forza Italia è nato ufficialmente stamattina. Presidente è stato eletto il consigliere Giuseppe Morrone, vicepresidente Gabriella Albano e segretario Salvatore Bulzomì. A Forza Italia hanno aderito, inoltre, il vicepresidente del Consiglio, Alessandro Nicolò, ed i consiglieri Domenico Tallini, assessore al Personale; Giuseppe Caputo e Salvatore Pacenza, entrambi presidenti di Commissione; Mario Magno e Gesuele Vilasi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?