Salta al contenuto principale

'Ndrangheta, Alfano annuncia un piano nazionale
«Il contrasto arriverà dalle nuove tecnologie»

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 54 secondi

ROMA - «A breve presenteremo un piano nazionale contro la 'ndrangheta, un progetto mirato di contrasto che tenga conto delle sue caratteristiche particolari, della sua configurazione, per come sta sempre più emergendo». Lo ha annunciato il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, illustrando le linee programmatiche in commissione Affari costituzionali al Senato.
«Per realizzare questo piano metteremo a sistema due grossi polmoni informativi - ha spiegato Alfano - il primo è il sistema Ma.cro che mappa la criminalità organizzata, raccoglie tutti i dati di tutte le criminalità organizzate presenti sul territorio e interconnette le informazioni. L’altro è il sistema di georeferenziazione dei reati che, dotandosi delle più moderne tecnologie, consente all’analista di avere le statistiche città per città, quartiere per quartiere, strada per strada, dei reati commessi e di associarle alla mappa della criminalità organizzata presente sul territorio nazionale. E’ uno sforzo per connettere informazioni - ha concluso il ministro - che riteniamo un modo molto moderno di rispondere alle sfide della criminalità».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?