Salta al contenuto principale

Europee, sono 14 le liste per l'Italia Meridionale
Scopelliti si candida. Berlusconi sceglie 3 calabresi

Calabria

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
2 minuti 3 secondi

CATANZARO - Le liste per le prossime elezioni europee, presentate alla corte d'Appello di Napoli, per quanto la circoscrizione Italia Meridionale, sono in tutto 14. Molti gli uscenti ricandidati anche se la novità dell'ultima ora è stata senza dubbio la candidatura del presidente della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti (LEGGI L'ARTICOLO) al settimo posto nella lista unica di Ncd e Udc guidata dal segretario dell’Udc Lorenzo Cesa e a cui seguono Massimo Cassano, Giuseppe Gargani, l'altro calabrese Gino Trematerra, Angelo Cera. 

LEGGI TUTTI I NOMI DELLE 14 LISTE

Per quanto riguarda Italia dei valori presenterà in lista tre nomi calabresi: Giampiero Caligiuri, Salvatore Russo e Vincenzo Francesco Sacco. Una, Laura Ferrara, la candidata del Movimento 5 Stelle (LEGGI LA NOTIZIA) mentre nel Partito democratico la Calabria sarà rappresentata da Pino Arlacchi, Mario Pirillo e Mario Maiolo. Arlacchi era già parlamentare europeo, eletto nel 2009 con Italia dei valori. Uscente è anche Mario Pirillo. La novità, invece, è Mario Maiolo, consigliere regionale. Come capolista è stata scelta una donna, così come nelle altre circoscrizioni. Si tratta di Pina Picierno, casertana, deputata nazionale.

La lista di Forza Italia sarà guidata dall’ex governatore della Puglia Raffaele Fitto guida la lista di Forza Italia. Dopo di lui figurano nell’ordine i parlamentari uscenti Raffaele Baldassarre, Clemente Mastella, Barbara Matera, Aldo Patriciello, Enzo Rivellini e Francesco Silvestris. Tra i candidati compaiono anche i nomi del conduttore televisivo Alessandro Cecchi Paone e dell’assessore regionale della Campania alle Attività produttive, Fulvio Martusciello. Assenti, invece, Mara Carfagna e Alessandra Mussolini delle cui candidature si era parlato alla vigilia. Tre i calabresi: Domenico Giovanni Arena, coordinatore del partito nel Vibonese, la giovane Maria Tripodi, fedelissima di Annagrazia Calabria, e il dermatologo Santo Raffaele Meduri di Giffone, nel Reggino, primario del San Raffaele di Milano . Ci sono due intellettuali calabresi invece nella lista "L'altra Europa" che si ispira al greco Tsipras: si tratta dei reggini Tonino Perna, attualmente assessore comunale a Messina, e Domenico Gattuso, entrambi docenti all'Università Mediterranea di Reggio Calabria.

Tra le sorprese quella della Lega Nord che nella circoscrizione Italia Meridionale tra i nove candidati inserisce anche un dentista di Sambiase, Marco Cristiano.

Per quanto riguarda Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale, assime alla capolista Meloni e all'ex sindaco di Roma Alemanni, ci saranno i calabresi Luca Belmonte di Cosenza, Maria Adele Bottaro di Crotone, Fausto De Angelis di Vibo Valentia e Giovanni Mirarchi di Catanzaro. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?