Salta al contenuto principale

Si apre la corsa per le elezioni comunali, al voto
in Calabria 151 centri tra i quali Rende e Montalto

Calabria

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 5 secondi

CATANZARO - Scade domani alle 12 il termine ultimo per la presentazione delle liste per le elezioni amministrative in programma il prossimo 25 maggio. In Calabria sono 151 i comuni chiamati al voto su 409, pari al 36,9 per cento. Di questi sono solo due quelli superiori ai 15.000 abitanti, entrambi in provincia di Cosenza. Si tratta di Montalto Uffugo e Rende.
Nella suddivisione per provincia sono 73 i centri alle urne nel Cosentino, 28 in provincia di Reggio Calabria, 23 in quella di Catanzaro, 15 nel Vibonese e 12 nel Crotonese.
Le operazioni di presentazione delle liste sono iniziate venerdì mattina alle 8.
Sarà la Commissione elettorale circondariale ad esaminare le candidature alla carica di sindaco e le collegate liste dei candidati alla carica di consigliere comunale. I comuni interessati alle consultazioni elettorali sono, in tutta Italia, 3908 nelle regioni a statuto ordinario, 131 in Friuli Venezia Giulia, 37 in Sicilia e 19 in Sardegna. I dati sono stati forniti dalla Direzione centrale dei servizi elettorali.
Dalla giornata di venerdì è iniziata la propaganda elettorale e il divieto di svolgere propaganda elettorale luminosa a carattere fisso, effettuare ogni forma di propaganda luminosa mobile, compiere lancio o getto di volantini, utilizzare altoparlanti su mezzi mobili fuori dai casi previsti dalla normativa. Inizia anche la facoltà di tenere riunioni elettorali e comizi senza il preventivo avviso del questore della provincia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?