Salta al contenuto principale

Amministrative 2014, la corsa
per i 149 comuni calabresi

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 57 secondi

SONO 149  i comuni calabresi chiamati alle urne per le amministrative nell'election day del 25 maggio. Due di essi - Rende e Montalto Uffugo, entrambi in provincia di Cosenza - sono al di sopra dei 15 mila abitanti e per loro è previsto il ballottaggio nel caso in cui nessuno dei candidati raggiunge la maggiornaza assoluta dei voti al primo turno. 

GUARDA I DATI DELLO SCRUTINIO A RENDE

GUARDA I DATI DELLO SCRUTINIO A MONTALTO UFFUGO

Per gli altri 147 Comuni non è previsto invece il ballottaggio e il sindaco viene eletto alla fine dello scrutinio. 

In provincia di Catanzaro, si vota in 23 piccoli comuni:

GUARDA I RISULTATI DEI COMUNI NEL CATANZARESE

In provincia di Cosenza sono, invece, 71 i piccoli comuni che vanno alle urne:

GUARDA I RISULTATI DEI COMUNI NEL COSENTINO

In provincia di Reggio Calabria elettori impegnati in 26 piccoli centri:

GUARDA I RISULTATI DEI COMUNI NEL REGGINO

Per la provincia di Crotone sono 12 i piccoli comuni al voto:

GUARDA I RISULTATI DEI COMUNI NEL CROTONESE

Nella provincia di Vibo Valentia sono 15, infine, le piccole comunità cittadine chiamate al voto:

GUARDA I RISULTATI DEI COMUNI NEL VIBONESE

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?