Salta al contenuto principale

Primarie per la Regione, Talarico scrive a Stasi
«Rinviare presentazione liste prevista il 4 luglio»

Calabria

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 9 secondi

CATANZARO - Il presidente del Consiglio regionale, Francesco Talarico, ha chiesto al presidente facente funzioni della Giunta regionale Antonella Stasi di «rinviare la scadenza, prevista per il 4 luglio, della presentazione delle liste (presso l’Ufficio elettorale regionale) con la prescritta documentazione per le elezioni primarie alla carica di Presidente della Regione». A darne notizia è un comunicato dell’ufficio stampa del Consiglio regionale. 

Nei giorni scorsi, il presidente facente funzioni della Regione, Antonella Stasi, aveva firmato il decreto per lo svolgimento delle primarie (LEGGI).
«Ciò perché - ha spiegato il presidente Talarico - proprio al fine di perfezionare l’iter avviato con il decreto n.56/2014 in attuazione della legge regionale n. 25/2009 e del relativo regolamento di attuazione, occorre che il Consiglio regionale elegga i tre membri del Collegio elettorale previsti dalla legge 25/2009 che saranno tre personalità al di sopra delle parti ed in grado di sovrintendere a procedure di garanzia cosi importanti. Questo adempimento, d’accordo con i Presidenti del Gruppi consiliari, sarà senz'altro perfezionato nella prossima seduta di Consiglio regionale». 
«Da quel momento, completate le procedure previste - ha concluso Talarico - si consentirà alle coalizioni che lo vorranno di presentare i loro candidati alla Presidenza della Regione ed ai cittadini di partecipare a scelte cosi decisive per il futuro della Calabria».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?