Salta al contenuto principale

Pd, Gianluca Callipo candidato alle Primarie
La corrente renziana punta sul sindaco di Pizzo

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 47 secondi

CALABRIA - Gianluca Callipo sarà il candidato dell'area renziana alle prossime elezioni primarie del Partito democratico per la scelta del nuovo aspirante governatore della Regione Calabria. Alla fine il sondaggio commissionato ad Swg nelle scorse settimane dal Pd nazionale (LEGGI) ha avuto la meglio facendo convergere la parte forte del partito di centrosinistra sul nome del 32enne sindaco di Pizzo anche se solo al termine di una lunga riunione dai toni non proprio tranquilli. 

Una convergenza che secondo i bene informati avrebbe ricevuto il placet direttamente da Roma e dai vertici centrali del partito guidato da Matteo Renzi, tra l'altro lo stesso Callipo fin dall'esordio del'ex sindaco di Firenze nella politica nazionale ha sempre sposato la linea del rinnovamento di cui l'attuale capo del Governo si era fatto portatore sostenendo Renzi in tutte le sue campagne tanto che attualmente è il coordinatore provinciale delle iniziative e dei gruppi che promuovono le tesi renziane sul territorio vibonese. Un impegno che oggi, a quanto pare, trova un importante riconoscimento.

La prima dichiarazione Callipo l'ha affidata alla propria pagina ufficiale di Facebook dove ha commentato che «a Roma ho partecipato a un riunione con i vertici del Partito democratico per cercare di definire il quadro politico in Calabria in vista delle elezioni di novembre per il rinnovo del Consiglio regionale e l'elezione del nuovo presidente. Mi è stato proposto di partecipare alle primarie del Pd per la scelta del candidato alla carica di presidente della Regione e sono orgoglioso di aver accettato. Insomma, ora è ufficiale. Sono certo che insieme riusciremo a restituire alla nostra terra fiducia nel futuro. È arrivato il momento di cambiare. Di cambiare davvero».

Ma chi è Gianluca Callipo? Il sindaco di Pizzo è laureato in Economia aziendale con indirizzo in management industriale presso la Luiss di Roma, è un imprenditore dal 7 maggio 2012 eletto sindaco di Pizzo con circa il 57 per cento delle preferenze. Dal 2008 al 2012 ha rivestito la carica di assessore al Turismo, allo Sport e alla Programmazione comunitaria della Provincia di Vibo Valentia. È già stato in passato consigliere comunale di Pizzo, risultando il primo degli eletti in termini di preferenze.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?