Salta al contenuto principale

Le preferenze dei candidati: Guccione al top
e le liste che entrano in Consiglio regionale

Calabria

Tempo di lettura: 
2 minuti 21 secondi

CATANZARO - La vittoria finale è andata alla coalizione che sosteneva Mario Oliverio (LEGGI) che guiderà la Regione per i prossimi 5 anni. In Consiglio regionale finiscono oltre ai candidati consiglieri appartenenti alla coalizione di centrosinistra anche quelli delle coalizioni che sostenevano Wanda Ferro (in particolare Forza Italia e Casa delle Libertà resta fuori Fratelli d'Italia per non aver raggiunto il quorum di coalizione) e Nico D'Ascola ma con il solo Nuovo Centro Destra, l'Udc, infatti, non raggiunge il quorum ed esce dal consiglio.

Queste le liste che entrano in Consiglio Regionale (LEGGI I DATI DI TUTTE LE LISTE): per il Centrosinistra: Partito democratico con il 23.72%, Oliverio Presidente con il 12.35%, Democratici progressisti con il 7.28%, Calabria in Rete con il 5.21% e La Sinistra con il 4.37%. Per la coalizione a sostegno di Wanda Ferro: Forza Italia con il 12.29% e Casa della libertà con l'8.60%. Per la coalizione a sostegno di Nico D'Ascola solo l'Ncd con il 6.06%.

GUARDA LE FOTO DEI TOP 10: I RE DELLE PREFERENZE

LA TOP TEN DEI CANDIDATI - Tra i candidati alcuni spiccano per il notevole risultato ottenuto. In particolare chi ha raccolto più preferenze è Carlo Guccione candidato nella liste del Pd nella circoscrizione Nord che ha totalizzato 14.797 voti, staccati di circa 2 mila preferenze si collocano dietro Guccione Antonio detto Tonino Scalzo che ottiene 12.697 voti nella lista del Pd circoscrizione centro e Sebastiano detto Seby o Sebi Romeo con 12.288 voti ottenuti nella lista del Pd della circoscrizione sud. Nel club dei 12 consensi c'è anche Vincenzo Antonio Ciconte che nlla lista Pd centro si piazza dietro Scalzo con 12.120 voti e Nicola Irto che con 12.014 segue nella lista Pd Sud Romeo. 

Il dominio del Partito democratico di sospende al 6° posto dove spunta il primo candidato di opposizione, Giuseppe Gentile, infatti, si colloca a metà classifica con 11.018 preferenze ottenute nella lista Ncd circoscrizione Nord. Dietro di lui ancora un esponente del Pd Domenico Donato detto Mimmo Battaglia candidato nella circoscrizione Sud che ottiene 10.450 voti. L'ottavo posto della top ten spetta a Mimmo Tallini che totalizza nella lista Forza Italia della circoscrizione di centro 9.932 preferenze. Michele Mirabello candidato nella lista Pd centro ottiene la nona posizione con 9.795 voti mentre a chiudere questa speciale classifica c'è Flora Sculco che nella circoscrizione Centro della lista Calabria in rete ottiene 9.138 voti.

Ecco di seguito il dettaglio di tutte le preferenze dei 348 candidati scesi in campo per l'elezione dei 30 consiglieri che faranno parte della massima assemblea legislativa regionale:

LE PREFERENZE RACCOLTE DAI CANDIDATI DELLA LISTA A SOSTEGNO DI DOMENICO GATTUSO

LE PREFERENZE RACCOLTE DAI CANDIDATI DELLE LISTE A SOSTEGNO DI MARIO OLIVERIO

LE PREFERENZE RACCOLTE DAI CANDIDATI DELLE LISTE A SOSTEGNO DI WANDA FERRO

LE PREFERENZE RACCOLTE DAI CANDIDATI DELLE LISTE A SOSTEGNO DI NICO D'ASCOLA

LE PREFERENZE RACCOLTE DAI CANDIDATI DELLA LISTA A SOSTEGNO DI CONO CANTELMI

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?