Salta al contenuto principale

Sospesa gara per raccolta rifiuti
Catanzaro, i dubbi dell'opposizione

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 53 secondi

CATANZARO - Il Comune di Catanzaro ha proceduto alla sospensione della procedura di gara per la raccolta dei rifiuti nel capoluogo di regione e nel Comune di Gimigliano. A rendere noto il provvedimento sono stati i consiglieri comunali Vincenzo Capellupo, Antonio Giglio e Roberto Guerriero.

I consiglieri di opposizione hanno evidenziato che «la notizia della sospensione non è accompagnata ancora da nessuna motivazione di carattere tecnico e politico, ed appare assolutamente improvvisa ed imprevista arrestando il lavoro che in questi mesi gli uffici ed il Consiglio comunale hanno prodotto sul tema. Per tali ragioni abbiamo indirizzato una interrogazione urgente al sindaco - aggiungono - affinché vengano chiariti tutti gli aspetti della vicenda e si proceda con la continuazione della procedura di gara sospesa nell’interesse pubblico».

Le procedure di gara riguardavano l’affidamento del servizio di raccolta porta a porta, trasporto di rifiuti solidi urbani e assimilati, rifiuti differenziati e servizi complementari sul territorio dei comuni di Catanzaro e Gimigliano; la procedura era stata indetta lo scorso mese di ottobre. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?