Salta al contenuto principale

Matteo Salvini mette radici anche in Calabria
Nasce movimento a sostegno del leader della Lega

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 42 secondi

LAMEZIA TERME - Nasce in Calabria "Sovranità - Prima gli Italiani", «un’associazione che mira a sostenere politicamente, culturalmente e organizzativamente le battaglie di Matteo Salvini». Ad annunciarlo è Antonio Felice Zaffina, promotore e portavoce del nuovo soggetto politico che, è scritto in una nota, sarà presentato venerdì 9 gennaio nel corso di un incontro al quale parteciperanno, tra gli altri, il vicepresidente di CasaPound Italia Simone Di Stefano, il coordinatore regionale Mimmo Gianturco e il consigliere comunale di Squillace Ruggero Mauro.

«L'obiettivo di Sovranità-Prima gli Italiani - afferma Zaffina - è quello di dare vita ad un progetto ambizioso caratterizzato da idee, strutture e parole d’ordine, per sostenere una proposta politica che, a nostro avviso, nel panorama attuale rappresenta l’unica speranza per la nostra nazione. Sovranità significa libertà di forgiare il proprio destino. E’ la capacità di battere e controllare moneta (sovranità monetaria). E’ la possibilità di approvvigionarsi a fonte energetiche diversificate e per quanto possibile autonome (sovranità energetica). E’ la possibilità di potersi difendere (sovranità militare). E’ la libertà di non avere zone di non diritto nelle proprie città (sovranità territoriale). E’ la capacità di decidere in piena libertà le proprie leggi, i propri amici, i propri nemici (sovranità politica)».

«La nostra proposta politica - conclude Zaffina - in un contesto in cui si verifica l’impoverimento di fasce sempre più consistenti del popolo italiano, una forte disoccupazione giovanile, una tassazione che strangola i settori produttivi, l'accelerazione dei recenti governi su progetti etnocidi, è sovranista, sociale, identitaria, che si faccia portavoce degli interessi del popolo italiano in un momento in cui le caste politiche, economiche e culturali non riescono più a capire ciò che accade nell’Italia rimasta fuori dai salotti. Questa proposta politica si è spontaneamente incarnata nel progetto politico che Matteo Salvini sta portando avanti da diversi mesi».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?