Salta al contenuto principale

Chi è Gustavo Zagrebelsky

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 56 secondi

Gustavo Zagrebelsky nasce a San Germano Chisone, il primo giugno 1943 è un giurista, giudice della Corte costituzionale dal 1995 al 2004, nonché Presidente della stessa nel 2004.  Di origine russa, è fratello minore del magistrato Vladimiro Zagrebelsky. Socio Costituzionalista dell'Associazione Italiana dei Costituzionalisti, già professore ordinario di Diritto Costituzionale presso l'Università di Torino e presso l'Università degli studi di Sassari, è stato nominato giudice costituzionale dal presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro il 9 settembre 1995, prestando giuramento il 13 settembre 1995.

VOTA IL TUO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA IDEALE

Il 28 gennaio 2004 è stato eletto presidente della Corte costituzionale, carica che ha ricoperto fino allo scadere del suo mandato il 13 settembre 2004. Zagrebelsky è attualmente docente di Diritto costituzionale e Teoria generale del diritto pubblico presso il Dipartimento di Giurisprudenza di Torino e docente a contratto presso l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli.

Negli ultimi anni è ripetutamente intervenuto nel dibattito pubblico italiano, avversando le posizioni politiche e culturali dei cosiddetti atei devoti e in particolare sulla laicità dello Stato e lo spirito concordatario. È presidente onorario dell'associazione Libertà e Giustizia e presidente della Biennale Democrazia. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?