Salta al contenuto principale

Comune di Lamezia, centrosinistra alle primarie
Otto candidati, quattro del Pd. E Sel non partecipa

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

LAMEZIA TERME - Saranno in tutto otto, di cui quattro del Pd, i contendenti alle primarie del centrosinistra, che si svolgeranno il 22 marzo prossimo, per designare il candidato sindaco di Lamezia Terme.

I candidati del Pd saranno: Claudio Cavaliere, Paolo Cosentino, Pino Zaffina ed Italo Reale. Saranno appoggiati, invece da liste civiche: Francesco Grandinetti, Andrea Falvo, Nicolino Panedigrano e Tommaso Sonni.

A poche ore dallo scadere della presentazione delle candidature, un nono candidato, Rosario Piccioni, ha tenuto una conferenza stampa con cui ha annunciato la sua decisione di non partecipare alle primarie e di correre da solo con un suo movimento. Piccioni, in particolare, è stato assessore dal 2010 nel Comune di Lamezia Terme e componente dell’Assemblea regionale di Sel, correrà con il sostegno della lista "Movimento Lamezia insieme".

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?