Salta al contenuto principale

Expo, inaugurato lo spazio della Regione Calabria
Oliverio: «Una grande occasione per tutti noi»

Calabria

Tempo di lettura: 
2 minuti 20 secondi

CATANZARO - «Expo è un evento eccezionale, una manifestazione che segnerà sei mesi importanti per il nostro Paese. Noi ci siamo; l’esposizione è una grande opportunità, una occasione per l’Italia, ed anche per la nostra regione dovrà esserlo». Così il presidente della Regione Mario Oliverio, a Milano per l’inaugurazione di Expo e della «Piazzetta», lo spazio che rappresenta la Calabria sino al 31 luglio. Erano presenti anche il vicepresidente della Giunta Regionale Vincenzo Ciconte ed il presidente del Consiglio Regionale Antonio Scalzo. Tra i primi ospiti dello spazio della Regione, il premier Matteo Renzi, il ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali Maurizio Martina e il sottosegretario Ferri. La Piazzetta si affaccia sul viale del Cardo- che incrocia il Decumano, la via principale - per il quale, secondo le stime, transiteranno circa 150.000 visitatori al giorno.

«In tre mesi - ha aggiunto Oliverio - con un grande lavoro, abbiamo recuperato uno spazio che ci consente di avere una presenza di rilievo, significativa, e sostanziato un programma denso che ci consentirà non solo di proiettare in questa vetrina mondiale le bellezze e le risorse della nostra regione ma che permetterà di portare in Calabria un parte delle migliaia di persone che parteciperanno alla manifestazione. In tal senso stiamo lavorando ed abbiamo definito un accordo con Alitalia per l'abbattimento delle tariffe aeree con pacchetti agevolati perché da Milano, ed anche da Roma e da Torino, si possano raggiungere, nel periodo Expo, Lamezia Terme e Reggio Calabria in tempi rapidi e con tariffe sostenibili».

«La nostra programmazione - ha concluso - prevede quattro settimane di iniziative culturali, enogastronomiche. Abbiamo la necessità di diffondere una nuova immagine della nostra terra ed occorre farlo oggi con più determinazione di quanto sia stato sin ora. L’immagine giusta, di una terra bella, con grandi risorse, paesaggi incomparabili, patrimonio di beni culturali, comunità ospitali, cittadini onesti e laboriosi. Tutti fattori, questi, di attrazione. Oltre le quattro settimane di programmazione».

Nello spazio di rappresentanza è riprodotto un giardino mediterraneo. Lungo le pareti è installato un sistema di video wall che rimanda immagini relative a prodotti, paesaggi delle produzioni, paesaggi naturali, beni culturali mentre nella Piazzetta, percezioni visive, tattili e olfattive ricreano un angolo di Calabria. Già partita, inoltre, la campagna di comunicazione visiva dislocata sugli accessi all’area metropolitana di Milano: monitor, maxi schermi, led e video wall si trovano negli aeroporti di Milano Linate, Milano Malpensa, nella stazione Centrale di Milano e sulle autostrade di avvicinamento. Di particolare impatto l’allestimento, bifacciale, del cavalcavia sul viale Forlanini (GUARDA), in uscita dall’aeroporto di Linate e passaggio obbligato per l’ingresso in città.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?