Salta al contenuto principale

Statuto Regionale, Santelli chiama a raccolta il partito
«I consiglieri di Forza Italia sostengano il referendum»

Calabria

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 56 secondi

CATANZARO - L'approvazione del nuovo Statuto regionale (LEGGI LA NOTIZIA) non è andato giù a Forza Italia e in particolare al vertice politico del partito che ha deciso di scendere in campo direttamente invocando un intervento dei consiglieri regionali. In particolare, il coordinatore regionale del partito Jole Santelli ed i vicecoordinatori Nino Foti, Wanda Ferro, Pino Galati e Roberto Occhiuto sono intervenuti chiedendo ai consiglieri eletti nelle proprie liste di sottoscrivere il documento per la richiesta del Referendum che sarà redatto dal Partito. 

Il coordinamento regionale di Forza Italia, infatti, ritiene indispensabile una «risposta politica ferma - si afferma in una nota stampa - alla situazione di paralisi determinatasi in Regione. I vincitori appaiono più interessati alla soluzione dei propri problemi che di quelli dei cittadini. Simbolo di ciò la revisione dello Statuto regionale, uno strumento volto ad allargare le maglie tanto da comporre qualche dissidio attraverso la possibilità di nuove nomine ed accordi», per gli esponenti del centrodestra «ciò è inaccettabile politicamente ma consentendolo la legge è giusto che ad esprimere il loro giudizio siano i calabresi».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?