Salta al contenuto principale

Richiesta accolta: per garantire la sicurezza
nella provincia di Vibo Valentia arriva l'esercito

Calabria

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 38 secondi

VIBO VALENTIA - Sessanta militari dell’Esercito arriveranno nei prossimi giorni nel Vibonese per essere impiegate per il controllo del territorio. A comunicarlo, nel corso di un incontro, è stato il prefetto, Giovanni Bruno, che aveva presentato una specifica richiesta al Ministero dell’Interno, che l’ha accolta.

I rinforzi, secondo quanto ha spiegato il Prefetto, consentiranno così un maggiore controllo del territorio nel periodo estivo, in particolare nelle zone «calde» della fascia costiera, dove tradizionalmente si registra il maggiore afflusso di turisti, e nelle zone montane.

Domani, nel corso di una riunione in Prefettura del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto Bruno, saranno decise le modalità organizzative di impiego del personale dell’Esercito.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?