Salta al contenuto principale

Lamezia, cinque denunce per reati elettorali
Due persone sorprese a fotografare la scheda

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

LAMEZIA TERME - Due persone sono state sorprese stamattina a fotografare le schede elettorali all'interno della cabina e sono stati denunciati dalla polizia di Stato. Gli episodi si sono verificati in un seggio di Sambiase e il secondo in un seggio di Sant'Eufemia. E altre tre persone, in due distinte circostanze, sono state denunciate per aver violato il silenzio elettorale essendo stati sorpresi ad affiggere manifesti. Nel primo caso, gli agenti del commissariato, in servizio di controllo del territorio, a bordo di una pattuglia, hanno sorpreso due persone nella notte fra venerdì e sabato nel momento in cui affiggevano manifesti elettorali, tra l'altro fuori dagli spazi comunali. Nel secondo caso, la terza persona denunciata è stata sorpresa, sabato scorso, ad affiggere manifesti nelle vicinanze di un seggio elettorale. La denuncia è scattata per violazioni amministrative e quindi sono stati multati.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?