Salta al contenuto principale

Completate le verifiche sulle preferenze a Vibo
Ecco i 32 componenti del nuovo Consiglio comunale

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 2 secondi

VIBO VALENTIA - La commissione elettorale circoscrizionale di Vibo Valentia ha concluso la verifica delle preferenze espresse nei 37 seggi allestiti in città lo scorso 31 maggio per il rinnovo del Consiglio comunale. 

Con i dati definitivi, che diverranno ufficiali con la proclamazione degli eletti in Tribunale, si delinea la composizione del nuovo Consiglio comunale con qualche variazione rispetto a quanto emerso subito dopo l'elezione a sindaco di Elio Costa (LEGGI L'ARTICOLO). 

Venti i seggi alla maggioranza con 5 consiglieri alla lista "La città che vorrei" (Giuseppe Policaro, Raimondo Bellantoni, Giuseppe Roberto Muratore, Elisa Fatelli, Mariarosaria La Grotta); 4 a "Vibo Unica" (Stefano Luciano, Francesco Tedesco, Angelo Palamara, Lorenza Stefania Scrugli); 4 a "Liberali per Costa" (Lorenzo Lombardo, Filippo Lo Schiavo, Claudia Sarlo, Giuseppina Colloca); 2 a "Vibo popolare" (Vincenzo De Filippis e Gregorio Polistina); 2 "Alleanza per Vibo" (Domenico Console e Alfredo Lo Bianco); 3 per "Liberamente Insieme" (Carmela Valia, Rosanna De Lorenzo e Laura Pugliese). Dodici i seggi alla minoranza. 

Oltre ai candidati a sindaco, Antonio Lo Schiavo e Cesare Pasqua, 4 consiglieri vanno al Pd: Stefania Ursida in Fusca, Giuseppe Cutrullà, Maria Fiorillo e Giovanni Russo; 4 alla lista "Lo Schiavo sindaco" (Loredana Pilegi, Antonino Roschetti, Sabatino Falduto e Pasquale Contartese); 2 ai "Democratici" con Rosario Tomaino e Antonia Massaria. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?