Salta al contenuto principale

Il sindaco scrive al prefetto di Cosenza
«Basta migranti, rovinano il turismo»

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 25 secondi

AMENDOLARA (COSENZA) - Il sindaco di Amendolara, Antonello Ciminelli, ha scritto al Prefetto di Cosenza, Gianfranco Tomao, per dire «basta agli sbarchi di migranti».

La posizione di Ciminelli arriva dopo quella del sindaco di Corigliano, Giuseppe Geraci, (LEGGI) che aveva lamentato i danni all’economia per l’arrivo dei migranti.

«La nostra economia - afferma Ciminelli - vive soprattutto nel periodo estivo. Se si verifica un calo del turismo, tante famiglie sarebbero prive del reddito che consente loro di vivere»

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?