Salta al contenuto principale

Violenta grandinata sul Crotonese
Il sindaco di Cirò: «Niente Imu agricola»

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

CIRO' MARINA (CROTONE) - Il sindaco di Cirò Marina Roberto Siciliani, in una comunicazione inviata al presidente del Consiglio dei Ministri ed al Ministro dell’Agricoltura, chiede che sia valutata la possibilità di sospendere il pagamento dell’Imu agricola dopo che il comprensorio di Cirò Marina, nella giornata di ieri, è stato interessato da una improvvisa e violentissima grandinata che ha creato seri danni alle colture.

«L'evento atmosferico straordinario, con la presenza di chicchi di grandine di enormi dimensioni, circa 5 cm di diametro, ha causato - afferma Siciliani - seri ed ingenti danni ai vigneti; i grappoli d’uva, in fase di pre-invaiatura, sono stati seriamente danneggiati, compromettendo anche il raccolto. Gravi danni hanno subito anche le altre colture agricole, oliveti, pomodori». Proprio per questo, gli imprenditori agricoli «non si trovano nelle condizioni economiche - conclude Siciliani - di poter sostenere il pagamento dell’Imu agricola».

Anche diverse associazioni (LEGGI) avevano chiesto di intervenire per ottenere lo stato di calamità.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?