Salta al contenuto principale

Regione, on line i redditi dei consiglieri regionali
La Lanzetta: «Ora anche quelli degli assessori»

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 24 secondi

CATANZARO - «E’ con grande soddisfazione che registriamo l’avvenuta pubblicazione sul sito della Regione dei redditi dei Consiglieri regionali». E' il commento di Maria Carmela Lanzetta, membro della direzione nazionale del Pd ed ex ministro del Governo Renzi, alla decisione, voluta dal neo presidente del consiglio regionale Nicola Irto, di pubblicare sul sito della Regione i redditi dei consiglieri.

GUARDA L'ELENCO CON IL DETTAGLIO SUI SINGOLI REDDITI

«Il 31 luglio avevamo lanciato, non da soli - ha aggiunto la Lanzetta - l’appello per questo primo atto di trasparenza, espressione di tante richieste pubbliche e private sull’esigenza di un Casa dei Calabresi con le porte aperte non più rinviabile. Conosciamo il grande senso delle Istituzioni che ha accompagnato l’ agire politico del Presidente Irto e questa decisione lo ha confermato. Naturalmente, come ha egli stesso dichiarato, questo è il primo passo di Amministrazione Trasparente che dovrà essere applicato per le tante decisioni amministrative che attendono il lavoro del Consiglio Regionale. Nel contempo auspichiamo che gli assessori esterni della Giunta seguano lo stesso percorso dei Consiglieri regionali come segnale di una democrazia realmente partecipata».

«E' un segnale di apertura dell’ente alla società, all’opinione pubblica, ai calabresi tutti - ha detto Irto - per il rilancio della Calabria non si può immaginare che il Consiglio Regionale resti istituzione isolata rispetto al territorio. Oggi è necessario che i cittadini si vedano coinvolti nell’azione politica, intesa come servizio reso alla collettività, a partire da un’informazione chiara e trasparente, quale segnale di una democrazia realmente partecipata».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?