Salta al contenuto principale

Il Governo conferma l'idea del ponte sullo Stretto
Si punta su collegamento ferroviario: via ad analisi

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

REGGIO CALABRIA - Il governo è disposto a «valutare l'opportunità di una riconsiderazione del progetto del Ponte sullo Stretto come infrastruttura ferroviaria previa valutazione e analisi rigorosa del rapporto costi-benefici, quale possibile elemento di una strategia di riammagliatura del sistema infrastrutturale del mezzogiorno». Lo afferma il sottosegretario alle infrastrutture Umberto Del Basso De Caro intervenendo in Aula alla Camera, in riferimento ad una mozione di Ap sulla Salerno-Reggio Calabria. 

Per quanto riguarda il progetto del Ponte sullo Stretto, De Caro sottolinea al contempo come si tratti di un «intervento che non è presente nell’agenda del Governo e la cui complessità richiederebbe uno specifico approfondimento, che può tranquillamente essere rimandato ad altro momento».

Il progetto è stato rilanciato dal Nuovo Centro Destra che, attraverso il Ministro Angelino Alfano, ha scommesso sull'importanza dell'opera (LEGGI E GUARDA IL VIDEO).

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?